Che differenza c'è tra il sistema integrato Domus Mind e gli altri presenti sul mercato?

  • Inanzitutto, la gestione di tutto l'impianto è in bassa tensione. Quindi qualsiasi pulsante toccato dall’utente, anche se in ambienti umidi (ad esempio bagni e cucine), non può procurare scosse elettriche mentre accendiamo e/o pilotiamo qualsivoglia utenza con una tensione paragonabile a quella di una “pila per giocattoli”: 5 volt d.c. (corrente continua).Per meglio comprendere: unicamente al momento di accensione della lampada vi è tensione nei circuiti di distribuzione; a lampada e/o elettrodomestico spenti qualsiasi filo è scollegato dai circuiti di rete e pertanto non siamo esposti ai campi elettromagnetici.
  • L’elettronica è opportunamente cablata e schermata nei quadri elettrici ben lontani dai locali in cui l’utente vive.
  • Visibilità in tempo reale della situazione di tutti gli impianti dell’edificio (ad esempio se una lampada è accesa o spenta, se un elettrodomestico è in funzione, ecc.) attraverso il video del personal computer, o da uno schermo touch-screen, o ancora dalla semplice tv (quella già esistente in ogni casa con conseguente abbattimento dei costi).
  • Flessibilità. E’ un altro punto di forza del nostro sistema: per intenderci, se in tempi futuri vogliamo cambiare l’accensione di una luce o di una ventola, associandola a diverse situazioni e/o a diversi pulsanti per un mutato uso del locale, non dobbiamo ricorrere all’elettricista che modifica fisicamente il cablaggio dei fili.
  • Sono possibili la tele-diagnosi, la tele-assistenza; tutte le offerte disponibili nel mondo dei computer sono perfettamente integrabili nell’impianto, senza per altro esserne in dipendenza.
  • Affidabilità. Viene offerta la possibilità di averne a disposizione una seconda in back-up caldo (cioè in caso di guasto della scheda madre l’utente non si accorge di nulla perché automaticamente il sistema passa sulla seconda scheda di scorta), raggiungendo così un altissimo grado di affidabilità.Viene inoltre data la possibilità di sostenere la mancanza di tensione di rete con un gruppo di continuità.
  • Facilità d’uso. L’uso del nostro sistema consente di verificare lo stato dell’impianto, e di modificarne agevolmente ed istantaneamente i parametri di configurazione: impostare le temperature degli ambienti, sia localmente che a distanza (ad esempio tramite telefonata anche da un cellulare), è facile come utilizzare il telecomando della televisione.
  • Implementazione. L’aggiunta di nuovi corpi di fabbricato o la realizzazione parziale di un progetto complesso non crea scompensi: con il posizionamento del semplice cavetto schermato (che costituisce il BUS di comunicazione), si collegano ed integrano perfettamente i nuovi quadri elettrici a quelli esistenti.
  • Al tempo stesso, nel caso di budget limitato in fase iniziale, è possibile anche predisporre una gestione futura più completa senza ricorrere nel tempo a lavori di ristrutturazione di fatto impraticabili.
 
Contattaci: