Perchè si dice che la casa Domotica è intelligente?

Ovviamente si tratta di un intelligenza derivata dall’uomo, essendo di per sé il computer una macchina stupida.
 
L’intelligenza consiste nel linguaggio della macchina, detto in termini tecnici software, che gli attribuisce contenuti e possibilità e si sostituisce all’uomo nell’espletamento di tutte le funzioni controllabili elettricamente, dalle più semplici e banali alle più elaborate e difficili.

E’ chiaro che per permettere al software di funzionare, occorre predisporre una serie di condizioni: così come l’intelligenza umana ha bisogno di ricettori, anche la casa intelligente ha bisogno dei suoi sensori tecnologici evoluti in grado di captare i segnali da inviare al potente software Domus Mind che li decodifica e ce li restituisce sotto forma di messaggi acustici e suonerie.
 
Per questo noi diciamo che i sensori sono gli occhi guardinghi della casa che vedono, sentono ed allertano gli ospiti in caso di anomalie o pericoli.

Il software Domus Mind è estremamente duttile ed adattabile a qualsiasi situazione e realtà; è stato concepito per gestire strutture complesse e sofisticate quali ville, castelli, centri commerciali, ecc. e soddisfare le esigenze più inusuali e personalizzate; non ha pressochè limiti, se non quelli della fantasia umana!